I SOGNI SEGRETI DI WALTER MITTY ( 2014 )

I SOGNI SEGRETI DI WALTER MITTY  ( 2014 )

Risulta essere una commedia a tutto tondo, che fa ridere, emoziona, filosofeggia e lo fa con leggerezza. La regia di Ben Stiller sembra più matura rispetto al suo standard.
Il film è caratterizzato da un percorso di formazione del protagonista, che da una situazione di grigiore, da un blocco psicologico, da una situazione apatica di azioni ed emozioni, passa all’azione, alla consapevolezza di sé e lo fa tramite la metafora del viaggio e al contatto con situazioni anche estreme, ambientate in paesaggi da sogno. La fotografia è molto curata, anche alcune trovate registiche sono apprezzabili ed originali. Le riprese del paesaggio sono così belle da diventare anch’esso un protagonista. Non è un caso, il personaggio ritrova se stesso solamente lontano dall’ambiente caotico e freddo della grande metropoli. Dove vi ritorna alla fine del percorso, cambiato, cresciuto, maturato.
La parte più riuscita del film è la prima metà, dove realtà e sogno si mischiano in modo apprezzabile. Un po’ meno riuscita la seconda parte, quando il sogno scompare e prevale la missione del protagonista. Tutti i dettagli del film sono importanti e sono coerenti con lo sviluppo della narrazione. Il personaggio secondario interpretato da Sean Penn fotografo ascetico è un cammeo indimenticabile. Molti di noi si ritroveranno nel personaggio di Walter Mitty, imprigionati in una vita che non apprezziamo, obbligati dalla società moderna e dalle nuove tecnologie a recitare in un’esistenza svuotata di sentimenti veri e autentici nelle fredde metropoli occidentali, dove la fanno da padrone i “responsabili delle risorse umane” e i “tagliatori di teste”, perdiamo noi stessi e desideriamo evadere e ritrovare la nostra “quintessenza”. In attesa del nostro Sean Penn (Sean O’Connell) e dello scatto 25, non ci resta che mischiare sogno e realtà.

Voto 7

FRANCESCO FIUMARELLA

Annunci

2 pensieri su “I SOGNI SEGRETI DI WALTER MITTY ( 2014 )”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...