V Per Vendetta – Discorso – Francesco Fiumarella

Purtroppo stiamo vivendo un periodo carico di “tensione” , la gente sta diventando sempre più folle, ormai siamo continuamente circondati da notizie di “terrore”. Suicidi, omicidi, terrorismo islamico, violenza, fallimenti,mancanza di lavoro, crisi di ogni genere. Tutto questo perchè le persone  ormai sono  al limite della sopportazione. Siamo stanchi di vedere che il nostro mondo è sconvolto dalle minacce terroristiche o da quella crisi che ha portato la nostra psicologia alla “pazzia” come quanto accaduto qualche giorno fa nel palazzo di giustizia di Milano! Siamo stanchi della precarietà, del “DIO” denaro e della privazione della nostra libertà di pensiero per paura di essere continuamente giudicati e bloccati da uno stato-governo che continua a pensare ai propri interessi senza dare una reale speranza e opportunità alla gente di vivere con dignità! Personalmente ho sempre pensato che il modo migliore di combattere le ingiustizie sia attraverso il dialogo e la comunicazione universale, ed è  proprio per questo motivo che ho voluto interpretare una scena con un grandissimo discorso tratto dal film.

“V PER VENDETTA” 

“Il popolo non dovrebbe temere il proprio governo, sono i governi che dovrebbero temere il popolo”

         –  James McTeigue
Buona visione!

vendetta

Annunci

6 pensieri su “V Per Vendetta – Discorso – Francesco Fiumarella”

  1. Bel pezzo.
    Purtroppo per intavolare un dialogo servirebbe che tutti aprissimo orecchie e mente – e non solo la bocca. Penso sia difficile cambiare seriamente la situazione, secondo me l’unica è aspettare il cambio generazionale; forse i nostri figli avranno più buon senso (sempre che non facciano esplodere il parlamento).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...