La La Land – Straordinario!

La La Land arriva dritto al cuore, le 14 nomination agli oscar sono meritatissime, questo film ha tanti livelli di lettura , l’amore tra i due protagonisti, per la musica jazz, la recitazione e per i propri sogni e passioni , risulta essere molto profondo sulla generazione dei precari, dei giovani sognatori che vogliono vivere d’arte e devono continuamente scontrarsi con le sconfitte e le umiliazioni da parte di quelle persone che non credono nelle capacità di chi ogni giorno prova a raggiungere un obiettivo. Ma allo stesso tempo è un film che regala speranza, poetico ed elegante come se fosse una favola, perché ci fa capire che grazie al vero amore si ha la forza di continuare a lottare fregandosene di chi ti giudica. Grande la regia di Damien Chazelle , girato sotto forma di musical con infinite citazioni e rimandi ai piu’ grandi film di hollywood e la coppia Emma Stone – Ryan Gosling funziona alla perfezione, tanto che in alcuni momenti sembra addirittura che recitino fuori copione . Il finale è strepitoso , impossibile non emozionarsi… Questo è il film per i cinefili come me!
Quando guardi lavori di questo livello altissimo ti rendi conto della potenza dell’arte , quella che ti rende veramente libero.

Voto 8

(Francesco Fiumarella)

https://www.youtube.com/watch?v=YbtJyxjXpMI

 

 Premio Oscar – Candidature – 2017

  • Candidatura per il Miglior film
  • Candidatura per il Miglior regista a Damien Chazelle
  • Candidatura per il Miglior attore protagonista a Ryan Gosling
  • Candidatura per la Miglior attrice protagonista a Emma Stone
  • Candidatura per la Migliore sceneggiatura originale a Damien Chazelle
  • Candidatura per la Miglior fotografia a Linus Sandgren
  • Candidatura per la Miglior scenografia a David Wasco
  • Candidatura per il Miglior montaggio a Tom Cross
  • Candidatura per il Miglior sonoro a Ai-Ling Lee e Mildred Iatrou Morgan
  • Candidatura per il Miglior montaggio sonoro a Andy Nelson, Ai-Ling Lee e Steve A. Morrow
  • Candidatura per i Migliori costumi a Mary Zophers
  • Candidatura per la Migliore canzone originale a Audition
  • Candidatura per la Migliore canzone originale a City Of Stars
  • Candidatura per la Migliore colonna sonora a Justin Hurwitz

I 30enni In ITALIA -Breve storia di una generazione – Monologo – Francesco Fiumarella.

Questo è un monologo che ho recitato e pubblicato

 il 12 ott 2013 su youtube ,

il testo è tratto da “BREVE STORIA DI UNA GENERAZIONE” di Torto O.G.

Sono passati quasi 4 anni e a quanto pare la situazione non è assolutamente cambiata,

Qualche giorno fa ho letto un triste articolo che parlava di un 30enne che ha deciso di togliersi la vita perchè non è mai riuscito a trovare un lavoro….

Queste storie sono assurde.. E come vedete nessuno fa niente per cambiare la situazione,

e sappiamo benissimo di chi è la colpa di questo sistema malato!

Io nel mio piccolo da qualche anno sto cercando di sensibilizzare attraverso l’arte quello che accade nel nostro Paese, guardate il video , ascoltate il testo e se volete condividetelo ovunque!

Se tra di voi ci sono giornalisti o pubblicisti siete autorizzati a pubblicarlo, avete la mia autorizzazione pubblica!

La nostra generazione deve essere aiutata, dobbiamo gridare tutti insieme…  Io non ho problemi a mettere la faccia,  ma voi fate girare questo video, condividetelo sui social passatelo ai vostri amici, sono certo che un un buon 70% dei ragazzi si trova in queste triste condizioni.

Buona visione e buon ascolto.

(Francesco Fiumarella )

Hacksaw Ridge (2016 )- Grandissimo Film

Grandissimo ritorno di  Mel Gibson alla regia,  Hacksaw Ridge credo sia tra i migliori film candidati agli oscar 2017:

  • Candidatura per il Miglior film
  • Candidatura per la Miglior regia a Mel Gibson
  • Candidatura per il Miglior attore protagonista a Andrew Garfield
  • Candidatura per il Miglior montaggio a John Gilbert
  • Candidatura per il Miglior sonoro
  • Candidatura per il Miglior montaggio sonoro

 Una storia incredibile ,  interpretata egregiamente  dal bravissimo attore  Andrew Garfield.

Trama: Desmond T. Doss, cresciuto secondo la fede degli avventisti del settimo giorno, si arruolò all’età di 23 anni diventando il primo obiettore di coscienza per essersi opposto all’uso di qualsiasi tipo di arma. Lavorò come assistente di sanità e ricevette la medaglia d’onore per aver salvato 75 soldati durante la battaglia di Okinawa, nella seconda guerra mondiale, senza mai utilizzare un’arma.

(Wikipedia)

 

 

coverlg_home53449

Le opportunità dei “BELLI FIGHI “

Il più delle volte in questo paese si preferisce dare spazio ai “Belli Fighi”, improvvisati artisti che raggiungono il successo prendendo per i fondelli gli ascoltatori e i cosi’ detti “followers”, attraverso ospitate e dibattiti televisivi per il solo motivo di aumentare audience e share, pensando di fare cosa giusta, non rendendosi conto che questa possibilità dovrebbero averla i VERI ARTISTI , quelli che si impegnano, coloro che attraverso l’arte cercano di dire qualcosa di serio, quelli che studiano da una vita con l’intento di raggiungere un sogno che non sanno se mai arriverà perchè ogni giorno devono sentirsi dire “NO, SEI BRAVO o BRAVA, hai delle grandi doti MA TI CONSIGLIAMO DI RIPROVARE UN ALTRA VOLTA”… E questo vale non solo per l’arte in generale , ma anche per chi ogni giorno lotta per trovare un lavoro con la sola speranza di vivere e non sopravvivere! Tutto questo è assurdo… Ormai è inutile parlare di sociale, cultura e serietà della vita… Perchè se pur parlando di certe tematiche non raggiungi milioni di visualizzazioni, non sei nessuno…
( Complimenti a questo assurdo sistema ). 

Francesco Fiumarella