T2 – Trainspotting – Il monologo di oggi

17016845_708560965987091_4218894855101054295_o
Qualche giorno fa ho visto l’attesissimo T2 , dopo 20 anni dall’uscita del primo,
sembrava un sequel rischioso  visto  il grande successo del primo , quello che ha segnato un generazione, ma posso dire che si rivede la grande regia di Danny Boyle , e lo straordinario montaggio del film.
La colonna sonora carica  e il cast essendo l’originale è da ammirare perchè si è rimesso in gioco dopo 20 anni!
Potrà anche  essere  una trovata commerciale,
ma almeno ci lascia un nuovo monologo, simile al primo, che reputo molto significativo!
Scegliete la vita. Scegliete Facebook, Twitter, Instagram, e sperate che a qualcuno da qualche parte freghi qualcosa. Scegliete di cercare vecchie fiamme, desiderando di aver agito diversamente. E scegliete di osservare la storia che si ripete. Scegliete il futuro. Scegliete i reality show, lo sputtanamento, e la diffusione dei porno. Scegliete un contratto a zero ore, un tragitto casa-lavoro di due ore e lo stesso per i vostri figli, e alleviate il dolore con una dose sconosciuta di una droga sconosciuta fatta nella cucina di qualcuno. E poi, fate un respiro profondo. Siete dei tossici? Allora fatevi! Ma fatevi di qualcos’altro. Scegliete le persone che amate. Scegliete il futuro.
Scegliete la vita.
 – Mark Renton ( Ewan McGregor)
Francesco Fiumarella
Annunci

OSCAR 2017 –  And the oscar goes to…. La La L’altro…  La grande gaffe! – Moonlight! – Le mie previsioni erano esatte! Ma non avevo previsto una busta sbagliata! 

 

immagine

 

LE MIE PREVISIONI DEL 25/02/2017

immagine

GLI OSCAR VINTI IL 27/02/2017

Ecco tutti i premi dell’89ma edizione degli Oscar:

MIGLIOR FILM: Moonlight

MIGLIOR REGIA: Damien Chazelle (La La Land)

MIGLIOR ATTORE: Casey Affleck (Manchester by the sea)

MIGLIOR ATTRICE: Emma Stone (La La Land)

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA: Mahershala Ali (Moonlight)

MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA: Viola Davis (Barriere)

MIGLIOR SCENEGGIATURA ORIGINALE: Manchester by the sea

MIGLIOR SCENEGGIATURA NON ORIGINALE: Moonlight

MIGLIOR FILM STRANIERO: Il cliente (Iran)

MIGLIOR FILM ANIMAZIONE: Zootropolis

MIGLIOR FOTOGRAFIA: La La Land

MIGLIOR SCENOGRAFIA: La La Land

MIGLIOR MONTAGGIO: La battaglia di Hacksaw Ridge

MIGLIOR COLONNA SONORA: La La Land

MIGLIOR CANZONE: City of Stars (La La Land)

MIGLIORI EFFETTI SPECIALI: Il libro della giungla

MIGLIOR SONORO: La battaglia di Hacksaw Ridge

MIGLIOR MONTAGGIO SONORO: Arrival

MIGLIOR COSTUMI: Animali Fantastici e dove trovarli

MIGLIOR TRUCCO: Alessandro Bertolazzi, Giorgio Gregorini e Christopher Nelson (Suicide Squad)

MIGLIOR DOCUMENTARIO: O.J.: Made in America

MIGLIOR CORTO DOCUMENTARIO: The White Helmets

MIGLIOR CORTO: Sing

MIGLIOR CORTO D’ANIMAZIONE: Piper.

LE PREVISIONI DI FRANCESCO FIUMARELLA – OSCAR 2017

COME OGNI ANNO DOPO AVER VISTO TUTTI I FILM ,

QUESTE SONO LE MIE PREVISIONI PER CHI VINCERA’

NELLE CATEGORIE PRINCIPALI

AGLI OSCAR 2017!

 

Miglior film – (“La La Land”)

Miglior regista – (Damien Chazelle) –

Miglior attore protagonista ( Casey Affleck per “Manchester by the Sea” )

Migliore attrice protagonista – (Emma Stone per “La La Land”)

Miglior Attrice non protagonista – ( Viola Davis per “Barriere”)

Miglior Attore non protagonista (Mahershala Ali per il film “Moonlight”)

 

 

Francesco Fiumarella

TWINS OBSESSION-IL DIARIO DI UNA GEMELLA OSSESSIONE – Di Francesca Ghiribelli

 

Buongiorno a tutti i lettori:

Da poco è uscito un bellissimo  ed interessante libro scritto dalla scrittrice  e poetessa  contemporanea Francesca Ghiribelli, la stessa è stata insignita SCUDIERO DELL ‘UNIONE MONDIALE DEI POETI dal Cavaliere Silvano Bortolazzi per il suo impegno dimostrato nel campo della letteratura.

Vi consiglio vivamente di comprarlo, io come attore ho avuto la possibilità di collaborare  in qualche occasione con la poetessa , prestando la mia voce nella lettura di alcune delle sue poesie più famose.

Sono contento per il suo successo!

Brava Francesca!

Il diario di una donna dalle sfumature ossessive, dove in ogni riga albergano le sue più profonde paure e i suoi famelici dubbi. Un’ossessione, come una specie di apnea dalla quale a tratti sembra fuoriuscire e in altri momenti ricadere come un peso morto, ma sarà proprio il dialogo con il suo diario a mostrarle faccia a faccia i suoi più profondi tormenti, fino ad arrivare a scoprire la verità su una inquietante storia. La storia di se stessa e dell’indimenticabile legame con la persona più importante della sua vita.

Maggiori informazioni http://www.arduinosaccoeditore.eu/products/twins-obsession/

twins-obsession-1

Talenti Film: il progetto indipendente di Francesco Fiumarella e Edoardo Monniello- “Sciacalli Fiscali”

 Ringrazio la giornalista  Desirè Sara Serventi  di Sledet.com

per questo bellissimo articolo

( https://sledet.com/2017/02/16/talenti-film-il-progetto-indipendente-di-francesco-fiumarella-e-edoardo-monniello/ )

“SCIACALLI FISCALI”

Ricordando la TALENTI FILM di Roma nata nel 2006, produzione indipendente e no profit di cortometraggi, in questo articolo di oggi, ( https://sledet.com/2017/02/16/talenti-film-il-progetto-indipendente-di-francesco-fiumarella-e-edoardo-monniello/sledet.com e la giornalista Desiré Sara Serventi ha evidenziato uno dei piu’ noti cortometraggi amatoriali prodotti nel 2011 dal titolo ” SCIACALLI FISCALI” dall’attore e autore Francesco Fiumarella e il regista Edoardo Monniello, responsabili della Talenti Film ( 3 anni dopo l’inizio della crisi Italiana )… Il cortometraggio parla del RECUPERO CREDITI! Un tema di ancora, purtroppo, estrema attualità, nonostante sia passato qualche anno , ),ovvero lo “sciacallaggio” nel sistema del recupero crediti, accentuatosi per
conseguenza della crisi economica italiana che ha estremizzato le difficoltà della gente soprattutto in quei casi dove l’indebitamento (parliamo di imprenditori falliti, di famiglie che hanno perso il lavoro, di anziani che non ce la fanno ad arrivare a fine mese per la forte tassazione, ecc..) sembra abbia reso più forte il
potere delle società di recupero crediti (sia pubbliche sia private, senza offesa per alcuno naturalmente e con le dovute eccezioni per quanti fanno tale lavoro in modo corretto e nel rispetto di tutti);

 

 

 

 

 

Francesco Gabbani – Vince Sanremo 2017 -Finalmente un meritato riconoscimento ad un giovane!

Francesco Gabbani,un ragazzo del 1982 vince Sanremo!

( FINALMENTE)

Appena leggi le notizie è già polemica. Un ragazzo giovane che ha avuto questa possibilità non va bene. “Era meglio premiare Fiorella Mannoia!” Sí, certo, perchè nessuno la conosce… La sua carriera è iniziata solo nel 1968! E poi la gente si lamenta se i giovani non hanno possibilità, nessuno li valorizza, vediamo sempre i soliti volti…
Questo è il paese della contraddizioni! Grande Gabbani, almeno lui ha cantato una canzone allegra perchè il nostro paese ha bisogno di ridere!!! Basta con i soliti testi tristi e smielati… Diamo queste possibilità ai giovani e a tutti coloro che hanno il coraggio di cambiare attraverso l’innovazione ! Ogni tanto l’aria va ripulita…

(Francesco Fiumarella)