Archivi categoria: Tv e spettacolo

Alessandro Borghi e Francesco Fiumarella – Estratto Intervista esclusiva – Premio Vincenzo Crocitti 2015

NEWS: Estratto dell’ Intervista esclusiva all’attore Alessandro Borghi insieme all’autore e promotore del Premio Vincenzo Crocitti , Francesco Fiumarella.
L’ autore ha deciso di premiare alla III edizione,
(Anno 2015) , Alessandro Borghi nella categoria : “Attore rivelazione dell’anno 2015″, dopo aver visionato le sue interpretazioni in lavori indipendenti,cortometraggi e piccoli ma significativi ruoli in alcune fiction, oltre alla sue magistrali interpretazioni nei film ” Non essere cattivo” e ” Suburra”,
Il Premio Vincenzo Crocitti risulta essere il primo riconoscimento cinematografico e artistico ricevuto da Alessandro Borghi.

 

Annunci

Talenti Film: il progetto indipendente di Francesco Fiumarella e Edoardo Monniello- “Sciacalli Fiscali”

 Ringrazio la giornalista  Desirè Sara Serventi  di Sledet.com

per questo bellissimo articolo

( https://sledet.com/2017/02/16/talenti-film-il-progetto-indipendente-di-francesco-fiumarella-e-edoardo-monniello/ )

“SCIACALLI FISCALI”

Ricordando la TALENTI FILM di Roma nata nel 2006, produzione indipendente e no profit di cortometraggi, in questo articolo di oggi, ( https://sledet.com/2017/02/16/talenti-film-il-progetto-indipendente-di-francesco-fiumarella-e-edoardo-monniello/sledet.com e la giornalista Desiré Sara Serventi ha evidenziato uno dei piu’ noti cortometraggi amatoriali prodotti nel 2011 dal titolo ” SCIACALLI FISCALI” dall’attore e autore Francesco Fiumarella e il regista Edoardo Monniello, responsabili della Talenti Film ( 3 anni dopo l’inizio della crisi Italiana )… Il cortometraggio parla del RECUPERO CREDITI! Un tema di ancora, purtroppo, estrema attualità, nonostante sia passato qualche anno , ),ovvero lo “sciacallaggio” nel sistema del recupero crediti, accentuatosi per
conseguenza della crisi economica italiana che ha estremizzato le difficoltà della gente soprattutto in quei casi dove l’indebitamento (parliamo di imprenditori falliti, di famiglie che hanno perso il lavoro, di anziani che non ce la fanno ad arrivare a fine mese per la forte tassazione, ecc..) sembra abbia reso più forte il
potere delle società di recupero crediti (sia pubbliche sia private, senza offesa per alcuno naturalmente e con le dovute eccezioni per quanti fanno tale lavoro in modo corretto e nel rispetto di tutti);

 

 

 

 

 

Francesco Gabbani – Vince Sanremo 2017 -Finalmente un meritato riconoscimento ad un giovane!

Francesco Gabbani,un ragazzo del 1982 vince Sanremo!

( FINALMENTE)

Appena leggi le notizie è già polemica. Un ragazzo giovane che ha avuto questa possibilità non va bene. “Era meglio premiare Fiorella Mannoia!” Sí, certo, perchè nessuno la conosce… La sua carriera è iniziata solo nel 1968! E poi la gente si lamenta se i giovani non hanno possibilità, nessuno li valorizza, vediamo sempre i soliti volti…
Questo è il paese della contraddizioni! Grande Gabbani, almeno lui ha cantato una canzone allegra perchè il nostro paese ha bisogno di ridere!!! Basta con i soliti testi tristi e smielati… Diamo queste possibilità ai giovani e a tutti coloro che hanno il coraggio di cambiare attraverso l’innovazione ! Ogni tanto l’aria va ripulita…

(Francesco Fiumarella)

Le opportunità dei “BELLI FIGHI “

Il più delle volte in questo paese si preferisce dare spazio ai “Belli Fighi”, improvvisati artisti che raggiungono il successo prendendo per i fondelli gli ascoltatori e i cosi’ detti “followers”, attraverso ospitate e dibattiti televisivi per il solo motivo di aumentare audience e share, pensando di fare cosa giusta, non rendendosi conto che questa possibilità dovrebbero averla i VERI ARTISTI , quelli che si impegnano, coloro che attraverso l’arte cercano di dire qualcosa di serio, quelli che studiano da una vita con l’intento di raggiungere un sogno che non sanno se mai arriverà perchè ogni giorno devono sentirsi dire “NO, SEI BRAVO o BRAVA, hai delle grandi doti MA TI CONSIGLIAMO DI RIPROVARE UN ALTRA VOLTA”… E questo vale non solo per l’arte in generale , ma anche per chi ogni giorno lotta per trovare un lavoro con la sola speranza di vivere e non sopravvivere! Tutto questo è assurdo… Ormai è inutile parlare di sociale, cultura e serietà della vita… Perchè se pur parlando di certe tematiche non raggiungi milioni di visualizzazioni, non sei nessuno…
( Complimenti a questo assurdo sistema ). 

Francesco Fiumarella